Una postazione di lavoro

Uno studio torinese ci ha chiesto di allestire un’area a doppia altezza dei suoi locali con una struttura che permettesse due postazioni di lavoro fisse al piano pavimento e delle postazioni temporanee ad un piano rialzato.

Le postazioni temporanee godono di un’ampia scrivania comune e di un affaccio tipo loggiato sulle parti comuni dello studio che crea una sorta di scorcio urbano all’interno degli uffici.

Le postazioni fisse al piano pavimento isolano dal resto dello studio solo visivamente attraverso delle pareti traslucide  in modo da evitare un effetto claustrofobico viste le ridotte dimensioni degli spazi interni.

il piano rialzato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...